Convegni
Home » Cosa facciamo » News e comunicati

BACINO DEL PERTUSO: EMERGENZA IDRICO-AMBIENTALE

ACQUA: ACEA ATO2 AUTORIZZATA AD UN MAGGIOR PRELIEVO

(Jenne, 23 Giugno 2017) -

E' notizia di ieri che con una determina Dirigenziale, la Regione Lazio,  ha autorizzato Acea Ato2 ad un maggior prelievo di acqua dalle sorgenti del Pertuso,  misura che si è resa necessaria per affrontare il periodo di emergenza e per mitigare i disagi idrici di molti comuni del territorio regionale. L'aumento del prelievo, assicurano dalla Regione, sarà effettuato per un periodo limitato.

L'Ente Parco su questa vitale problematica, che interessa l'intero territorio, ha sempre svolto un ruolo attivo promuovendo anche negli ultimi mesi una serie di iniziative, sopralluoghi ed incontri istituzionali .  Nell'ultimo incontro, svoltosi presso l'Ass.to all'Ambiente della Regione Lazio  in data 19 giugno u.s., i partecipanti hanno ribadito la necessità  di valutare, attraverso un sopralluogo presso il bacino del Pertuso (previsto per il 26 giugno prossimo) con tutti i soggetti interessati Acea ATO2, Enel,  i Comuni di Trevi nel Lazio, Filettino, i rappresentanti della Regione Lazio, dell'Ente Parco e delle varie associazioni legate alla problematica, il già precario livello idrico del bacino e del fragile eco-sistema ambientale.

Il Presidente del Parco, Dr. Enrico Panzini, insieme al Sindaco di Subiaco, in qualità di Presidente della Comunità del Parco e del Sindaco di Trevi nel Lazio, che si è reso disponibile ad ospitare l'incontro, hanno deciso di  convocare per lunedi 26 giugno p.v. alle ore 17:30 presso il Comune di Trevi nel Lazio la riunione della Comunità del Parco con l'intento  di valutare le possibili iniziative da intraprendere a difesa della salvaguardia del bacino idrico del Pertuso e del deflusso minimo vitale del fiume Aniene. 

Il Presidente Dott. Panzini ribadisce inoltre, come già fatto in altre occasioni, la necessità e l' urgenza della Istituzione del Comitato di monitoraggio per il fiume Aniene, come previsto dalla DGR 386/2009 e non ancora attivato, al fine di avere uno strumento che vigili sullo stato qualitativo e quantitativo dei corpi idrici nel bacino dell'Aniene.

foto della notizia
Pertuso
 
© Ente Parco Naturale Regionale Monti Simbruini - Via dei Prati, 5 - 00020 Jenne (RM) - Tel.0774/827221 Fax 0774/827183 - E-mail: monti.simbruini@simbruini.it - Posta certificata - CF 94006850583
Privacy | Note legali - Netpartner: Parks.it