Home » Territorio

Fauna

Il Parco dei Monti Simbruini ospita numerose specie animali tipiche dell'Appennino.

Sono presenti popolazioni di ungulati selvatici, come il cervo (Cervus elaphus), il cinghiale (Sus scrofa) e il capriolo (Capreolus capreolus), che costituiscono importante fonte di alimentazione per gli esemplari di lupo (Canis lupus) presenti nel territorio.

Esistono inoltre segnalazioni di presenza dell'orso bruno marsicano (Ursus arctos marsicanus). Altri mammiferi di rilievo, la cui presenza è stata evidenziata grazie all'utilizzo di fototrappole sono: il gatto selvatico (Felis silvestris), il moscardino (Moscardinus avellanarius), la Martora (Martes martes), la Puzzola (Mustela Putorius), la Faina (Martes foina) e l'istrice (Hystrix cristata).

Nel Parco nidificano inoltre numerose specie di uccelli; tra le più rilevanti si possono citare l'aquila reale (Aquila chrysaetos), il picchio dorsobianco (Dendrocopos leucotos), il gracchio corallino (Pyrrhocorax pyrrhocorax), la coturnice (Alectoris graeca).

Nei fontanili e nelle zone umide si trovano numerose specie di anfibi: il tritone (Triturus carnifex), la salamandra pezzata (Salamandra salamandra) e la salamandrina dagli occhiali (Salamandrina perspicillata). Molto rappresentati sono anche gli esemplari di rettili, con varie specie fra cui la biscia dal collare (Natrix natrix), il biacco (Hierophis viridiflavus) e la vipera comune (Vipera aspis).

Infine è necessario citare fra gli invertebrati la grande quantità di insetti che popolano praticamente tutti gli ambienti del parco, passando dai lepidotteri e ai cerambidi fino agli ortotteri.

Lupi
 
2 femmine di cinghiale con i cuccioli
 
© Ente Parco Naturale Regionale Monti Simbruini - Via dei Prati, 5 - 00020 Jenne (RM) - Tel.0774/827221 Fax 0774/827183 - E-mail: monti.simbruini@simbruini.it - Posta certificata - CF 94006850583
Privacy | Note legali - Netpartner: Parks.it