Home » Territorio » Fauna

Ambiente Altomontano

Fauna

L'elevata ventosità di questi ambienti, la lunga permanenza dello strato nevoso e la bassa temperatura anche nei mesi più caldi, rendono quest 'ambiente particolarmente selettivo e adatto alla permanenza di organismi particolarmente specializzati.
Solo qualche piccola popolazione di lucertola muraiola (Podarcis muralis), è limitata agli habitat più riparati o meglio esposti al sole.

L'avifauna è ben rappresentata da tutte le specie tipiche degli alti pascoli e che vi nidificano in estate come il Codirossone (Monticola saxatilis), il Fanello (Carduelis cannabina), lo Stiaccino (Saxicola rubetra), il Fringuello alpino (Montifringilla nivalis) e la Coturnice (Alectoris graeca).
Nelle zone rocciose si osservano facilmente il Sordone (Prunella collaris), la Passera scopaiola (Prunella modularis), il Passero solitario (Monticola solitarius), la Rondine montana (Ptyonoprogne fuligula), il Picchio muraiolo (Tichodroma muraria). Fra i Corvidi sono presenti presso le vette dei Monti Simbruini il Gracchio alpino (Pyrrhocorax graculus) e il Gracchio corallino (Pyrrhocorax pyrrhocorax).
Nelle pareti strapiombanti degli ambienti cacuminali nidificano alcune coppie di Aquila reale (A. crysaetos) di Falco pellegrino (F. peregrinus), mentre molto più comuni sono la Poiana (Buteo buteo) e il piccolo Gheppio (Falco tinnunculus).

I mammiferi degli alti pascoli sono rappresentati soprattutto dai piccoli roditori come le arvicole del genere Microtus e dal loro predatore, la Donnola (Mustela nivalis).

Tra i numerosi invertebrati che frequentano il piano cacuminale, gli insetti sono senz'altro il gruppo più numeroso e più interessante per il loro significato ecologico e biogeografico. I Coleotteri Carabidi, predatori del suolo, presentano un elevato numero di specie tipiche delle praterie pseudoalpine delle vette più elevate dei Simbruini.
Le farfalle caratteristiche di quest'ambiente sono le Erebia, piccole farfalle brunastre poco appariscenti appartenenti alla famiglia dei Satiridi.Tra gli ortotteri segnaliamo le piccole cavallette appartenenti al gruppo dei Podismini.

vanessa io o occhio di pavone
 
© Ente Parco Naturale Regionale Monti Simbruini - Via dei Prati, 5 - 00020 Jenne (RM) - Tel.0774/827221 Fax 0774/827183 - E-mail: monti.simbruini@simbruini.it - Posta certificata - CF 94006850583
Privacy | Note legali - Netpartner: Parks.it