Home » Vivere il Parco » Tour nel Parco

Centri storici e vette

Tour nel Parco di 2 giorni

1° giorno

Ore 9.00
Accoglienza presso il Centro Visita del Parco presso il Museo delle Piante a Trevi nel Lazio

Presentazione dell'Area Protetta e del tour

Passeggiata nel centro storico nel borgo medioevale visita del Castello Caetani
Il centro storico è impreziosito dalla Collegiata di Santa Maria Assunta dove è custodito un organo monumentale del 1634 e dalla chiesa di San Pietro dove c'è una scultura della scuola berniniana.
Il castello Caetani del IX sec., si erge su un grosso masso di roccia calcarea; la sua struttura, la sua ubicazione e la sua imponenza la dicono lunga sull'importanza strategica e politica che questo maniero ricopriva nel medioevo. Furono proprio queste le cose che spinsero Papa Bonifacio VIII ad acquistare il possedimento nel 1299, in favore dei suoi nipoti, per dare alla sua famiglia maggior prestigio e potere nei Simbruini.

Ore 13.00 Pranzo a base di prodotti tipici in un ristorante locale
Ore 15.00 Trasferimento a Filettino con auto propria o navetta ATL
 
Visita guidata del centro storico di Filettino
Comune più alto del Lazio, posto a 1062 metri circondato da alte cime con Monte Cotento che lo sovrasta e Monte Viglio che con i suoi 2156 metri risulta la vetta più alta dei Monti Simbruini, nella cui catena è completamente immerso.
L'abitato sorge su uno sperone di roccia calcarea in un territorio la cui morfologia è costituita da ripidi pendii che si alternano a valli, altopiani e profonde gole.
Il primo nucleo degli abitanti di Filettino si insediò su Monte Cotento dove a causa dello spazio esiguo le abitazioni vennero costruite una accanto all'altra ed a questa disposizione "in fila"si fa risalire l'etimologia del nome del paese.

Visita del centro storico delle chiese: San Nicola - Sant'Antonio - San Bernardino - Santa Maria Assunta

Ore 19.00 Rientro e cena


2° giorno
 
Ore 9.00

Trasferimento con navetta / mezzi propri in località Valico Serra San Antonio

Escursione alla Madonnina della Moscosa
Escursione naturalistica tra grandi faggi e verdi radure alla scoperta della Madonnina della Moscosa, posta su un picco roccioso panoramico, dal quale è possibile ammirare le maggiori vette dei monti abruzzesi e le valli sottostanti. La difficoltà del percorso è medio alta, legata soprattutto alla pendenza del tratto finale

Ore 13.00 Pranzo in ristorante in località Valle Granara

Ore 15.30 Visita del Museo della civiltà contadina a Filettino

Ore 18.00 Saluti e partenza

Filettino, Percorso VL8b VL
 
Filettino
 
© Ente Parco Naturale Regionale Monti Simbruini - Via dei Prati, 5 - 00020 Jenne (RM) - Tel.0774/827221 Fax 0774/827183 - E-mail: monti.simbruini@simbruini.it - Posta certificata - CF 94006850583
Privacy | Note legali - Netpartner: Parks.it