Home » Vivere il Parco » Tour nel Parco

Tra natura e storia

Tour nel Parco di 2 giorni

1° giorno

Ore 9.00 Accoglienza presso il Centro Visita del Parco presso il Museo delle Piante a Trevi nel Lazio.

Presentazione dell'Area Protetta e del tour

Escursione naturalistica Ponte San Teodoro - Santa Maria della Portella
Il percorso si snoda all'interno di un ambiente boschivo di tipo misto che nel primo tratto costeggia il fiume Aniene, il sentiero taglia trasversalmente Monte Malemitto ed è riportato sulla carta escursionistica del Parco come 692c. Il percorso ha inizio da Ponte San Teodoro molto probabilmente uno degli ultimi ponti di costruzione romana sopravvissuti al tempo e alle innumerevoli piene del fiume Aniene e ricalca quella che storicamente è stata l'unica via di comunicazione con quello che risultava uno dei maggiori e più rilevanti paesi della Valle dell'Aniene, prima roccaforte degli Equi poi Treba Augusta con i Romani. Raccolta di erbe aromatiche.

Ore 13.00 Pranzo a base di prodotti tipici in un ristorante locale

Ore 15.30
Laboratorio sulle erbe aromatiche: come essiccarle ed utilizzarle
La fauna del Parco
Conosciamo la fauna presente nell'area protetta con l'ausilio di materiale audiovisivo presentato dal personale dell'ufficio naturalistico dell'Ente Parco

Ore 19.00 Rientro e cena


2° giorno
 
Ore 9.00 Passeggiata alla Cascata di Trevi

Seconda cascatella sull'Aniene dopo quella di ponte delle Tartare in località Comunacque, luogo dove la bellezza della natura e la storia, danno vita ad un connubio sorprendente.
Le acque limpide del fiume Aniene, nelle quali, poco più a valle confluiscono quelle del Torrente Simbrivio, sgorgando da una roccia si gettano in un incantevole laghetto che riflette il brillante verde dell'ambiente circostante. Il luogo e' considerato anche di particolare interesse archeologico dopo i ritrovamenti di resti di "opus reticolatum", che lasciano ipotizzare la presenza di una struttura di fattura romana.

Ore 13.00 Pranzo

Ore 15.00 Passeggiata nel centro storico nel borgo medioevale e visita del Castello Caetani
Il centro storico è impreziosito dalla Collegiata di Santa Maria Assunta dove è custodito un organo monumentale del 1634 e dalla chiesa di San Pietro dove c'è una scultura della scuola berniniana
Il castello Caetani del IX sec., si erge su un grosso masso di roccia calcarea; la sua struttura, la sua ubicazione e la sua imponenza la dicono lunga sull'importanza strategica e politica che questo maniero ricopriva nel medioevo. Fu proprio questo che spinse Papa Bonifacio VIII ad acquistare questo possedimento nel 1299, in favore dei suoi nipoti, proprio per dare alla sua famiglia maggior prestigio e potere nei Simbruini.

Ore 18.00 Saluti e partenza

 

Trevi nel lazio dall'Alto
 
Arco di Trevi
 
© Ente Parco Naturale Regionale Monti Simbruini - Via dei Prati, 5 - 00020 Jenne (RM) - Tel.0774/827221 Fax 0774/827183 - E-mail: monti.simbruini@simbruini.it - Posta certificata - CF 94006850583
Privacy | Note legali - Netpartner: Parks.it